AC Andora, tesserato Matteo Calandrino e confermato Matteo Tamborino

 

Un nuovo arrivo e una riconferma pesante, queste le operazioni concluse dal presidente Guardone e dal vice Lo Re, per tassellare il reparto difensivo biancoblu.

Matteo Calandrino riabbraccia l’Andora dopo tre stagioni. Ancora un arrivo da una categoria superiore, nonché un altro tassello andorese nell’organico, a rafforzare ulteriormente il senso di appartenenza fortemente ricercato da tutta la società.

Importante anche la riconferma di Matteo Tamborino, colonna portante delle ultime stagioni biancoblu. Il difensore imperiese sposa nuovamente il progetto Andora, con l’entusiasmo e l’esuberanza che lo contraddistinguono e che ne han fatto un elemento fondamentale dentro e fuori il campo.

Si susseguono giorni intensi in quel di Via Marco Polo, dove si lavora agli ultimi tasselli per accontentare le richieste di Mister Ghigliazza.