ARGENTINA, la BBL a caccia della Lega Pro

UN TRIDENTE ATOMICO PER L’ARGENTINA ARMA DEL PRESIDENTE DEL GRATTA

IMG_1830

Balla-Bertuccelli-Lo Bosco, è questo il tridente da sogno dell’Argentina Arma. Balla trequartista, Lo Bosco punta di movimento e Bertuccelli animale d’area di rigore, è così che i tifosi dei rossoneri s’immaginano l’attacco della prossima stagione. Balla è un fantasista puro, in grado di amministrare l’opzione gioco lungo, gioco corto. Un giocatore libero di spaziare su tutto il fronte offensivo, che ama giocare alle spalle delle punte per accompagnarle in porta. E’ però in grado di avviare l’azione da qualsiasi zona del campo, bravo nel dribbling e a cercarsi i calci di rigore. Bertuccelli, 34 centri nell’ultima stagione con la maglia del Magra Azzurri, è il classico centravanti potente e letale in area di rigore, bravo a proteggere palla e fare salire la squadra. Il capitano Lo Bosco lavora tanto per i compagni, partecipa alla manovra e negli ultimi 3 campionati di Serie D è sempre andato in doppia cifra. Le difese avversarie sono già avvertite, quest’anno sulla loro strada potrebbero incontrare la BBL.

Leave a Reply