BOMBA DI MERCATO – Innarestabile Leo Iezzi: a 47 anni firma per il Camporosso

Nel giorno del suo 47° compleanno, l’innarestabile Leo Iezzi firma per il Camporosso. Il centrocampista, classe 1971, è uno degli Highlander del calcio ponentino, ha esordito in prima squadra (col Sanremo ’80, nel campionato di Promozione 1988-89) e da allora sono passate 29 stagioni.

disputando oltre seicento partite, vincendo una decina di campionati e diventando uno dei giocatori più popolari e più amati della nostra provincia.
Chi lo ha conosciuto ha potuto apprezzarne l’umanità e la passione per il calcio, magari con pochi mezzi e con grandi sacrifici, compiuti in nome dello sport, dello sport puro. Di un calcio giocato da grandi uomini.

In tutta la regione Leo non ha bisogno di presentazioni: è un ragazzo straordinario, amato da tutti i compagni e stimato da tutti gli avversari, grazie al suo ottimo carattere e alla sua sportività. In allenamento il suo impegno è sempre stato esemplare, in campo il suo rendimento è sempre stato positivo, tanto da diventare un sicuro punto di riferimento per tutti i compagni, soprattutto i più giovani.