Calcio femminile, la Sanremese asfalta il Genoa 4-1: doppietta per Famà e Cerato

Sheila Famà e Elisa Cerato

SANREMESE 4
GENOA CFG 1999 1

Reti: CERATO 2, FAMA’ 2 (U.S.), ARRIGHI A. (G.)

SANREMESE: MAZZULLA, DE MATTIA, VALENTINI, MATRIOTTI, FERREA, GALLO, FAMA’, ZUNINO (FASUOLO), CERATO, GRECO POLITO, LUCCISANO
Allenatore : LICALSI Gianni

GENOA CFG 1999: FABIANO, CAPELLO, CAPPELLETTI, BERNARDI, ARRIGHI S., BISSOLI, GIUNTA, TSOULI, ARRIGHI A., PALMA, IAVARONE
A disp.: FANNI
Allenatore : AVENOSO Serafino

COMMENTO :
Seconda gara del Campionato Regionale serie C Femminile, la Sanremese ospita sul campo di Pian di Poma alle ore 13.00 la formazione del Genoa CFG 1999.
Le padrone di casa partono subito bene al 8’ Mariotti recupera palla e scarica su Zunino che libera Valentini sulla fascia sinistra, appoggia in area per Greco Polito che mette la palla su Famà e sola davanti alla Fabiano non sbaglia.
Al 16’ recupero di Gallo in mezzo al campo, lancia Famà sulla fascia destra, mette palla in mezzo a Cerato che di sinistro mette sotto la traversa.
Al 23’ Famà subisce fallo in area, il direttore di gara assegna il penalty, s’incarica la stessa giocatrice, colpisce il palo alla destra della Fabiano, sulla ribattuta arriva sempre la Famà che mette in rete ma il gol non viene convalidato.
Al 26’ azione sulla fascia sinistra per le genovesi, la Arrighi A. dal limite tira e mette sotto la traversa dove Mazzulla non può arrivare.
Dopo un minuto di recupero il direttore di gara manda tutte a riposo.
Ripresa fulminea delle ragazze di mister Licalsi, dopo appena un minuto Greco Polito si libera di due avversarie e passa a Cerato che tira dal limite sul secondo palo, la Fabiano smanaccia ma la palla entra per la sua doppietta personale.
Il proseguo della partita vede le matuziane sempre in attacco e creano moltissime occasioni che però non riescono a concretizzare.
Gli ultimi dieci minuti di match il Genoa prova a reagire e crea alcune buone occasioni ma i tiri sono imprecisi e non impensieriscono Mazzulla.
Al 46’ bell’azione corale delle padrone di casa, Valentini passa a Cerato che lancia in velocità Famà, entra in area e a tu per tu con la Fabiano non sbaglia e chiude definitivamente il match e segna la sua personale doppietta.
Dopo altri due minuti di gioco l’arbitro con il triplice fischio manda tutte a fare la doccia.
La prossima partita verrà disputata contro Spezia nell’anticipo di giovedì 15/02 presso lo stadio Ferreghini di La Spezia alle ore 20.30.