Imperia, Matteo Calzia ha la ricetta giusta:”Vogliamo fare un grande girone di ritorno come la scorsa stagione. Pronto a dare tutto per questa maglia”

Matteo Calzia, centrocampista classe ’99, è da due anni ormai un punto fermo della Prima Squadra dell’Imperia di mister Bencardino. Il giovane talento ponentino ci ha parlato di questa prima parte di stagione e di quello spera possa accadere in questo 2018.

Ciao Matteo, come giudichi la prima parte di stagione dell’Imperia?

Ciao Damiano, la prima parte della stagione è stata altalenante, le occasioni che abbiamo avuto per lanciare un chiaro segnale al campionato, non sono state sfruttate al meglio. Nonostante questo, la squadra ci crede, siamo un bel gruppo, ci aiutiamo e ci alleniamo al meglio. Con la Fezzanese abbiamo perso l’occasione per trovarci primi in classifica, però non abbassiamo la testa e continuiamo per la nostra strada, consapevoli di potercela giocare contro tutti. La seconda parte di campionato dirà molto, la scorsa stagione abbiamo fatto un girone di ritorno straordinario e quest’anno proveremo a rifarlo. Come dice il nostro mister…i campionati si vincono nel girone di ritorno.

Come avete lavorato durante la sosta? Pensi che le prime partite saranno decisive per vincere il campionato?

Durante la sosta abbiamo lavorato tanto e intensamente, il gruppo ha voglia e stiamo dando tutto per raggiungere il nostro obiettivo. I primi appuntamenti saranno sicuramente decisivi, abbiamo già lasciato troppi punti per strada e non vogliamo ripetere gli errori fin qui commessi.

Quali sono i tuoi obiettivi per il 2018?

L’obiettivo primario è raggiungere la Serie D con questi colori. Imperia è la squadra della mia città e sono pronto a tutto per realizzare questo sogno. Un altro obiettivo, che però passa in secondo piano, è partecipare al Torneo delle Regioni, come ho già fatto l’anno scorso e dare il mio contributo anche allla Liguria.