Manita dell’Imperia nel derby con l’Albenga: 5-1

Comunicato stampa Imperia

Imperia 5 Albenga 1

Formazioni
1 Todde 2 Ravoncoli 3 Pinna 4 Laera 5 Pollero 6 Risso 7 Sanci 8 Giglio 9 Daddi 10 Ymeri 11 Castagna
a disp. 12 Miraglia 13 Corio 14 Franco 15 Ambrosini 16 Canu 17 Martini 18 Chariq
Sostituzioni: 66′ esce Daddi entra Ambrosini, 67′ esce Sanci entra Franco, 81′ esce Pinna entra Martini,
81′ esce Risso entra Chariq

Albenga
1 Rossi F.M. 2 Praino 3 Pastorino 4 Licata 5 Cocito 6 Fossi F. 7 Gaggero 8 Revello 9 Andreis 10 Piazza 11 Cacagno
a disp. 12 Vicinanza 13 Simonetti 14 Gerini 15 Badoino 16 Fanelli 17 Alizzeri 18 Milazzo
Sostituzioni: 66′ esce Licata entra Fanelli, 67′ esce Andreis entra Gerini, 82′ esce Rossi F. entra Simonetti

Ammoniti
Imperia 37′ Ravoncoli, 53′ Laera,
Albenga 54′ Licata, 61′ Praino,

Espulsi –

Cronaca
Sotto una forte pioggia e con il campo al limite della praticabilità Imperia e Albenga offrono ai presenti
allo stadio “Nino Ciccione” uno spettacolo molto divertente. Comincia subito bene l’Imperia con Daddi che al 12′ sfrutta una respinta di Rossi F.M. per respingere in rete da posizione ravvicinata.
Al 28′ un’autorete di Pastorino permette ai nerazzurri di raddoppiare, dopo un cross dalla fascia sinistra di Giglio
Pastorino nell’intento di rinviare infila la propria porta.
Al 44′ l’Albenga fa tremare i tifosi nerazzurri con Piazza, che calibra perfettamente un calcio di punizione dal limite
dell’area di rigore sul primo palo, Todde nulla può.
Al 66′ Castagna realizza un calcio di rigore procurato da Daddi. Al 78′ Fabio Laera approfitta di una mischia in area
di rigore per ribattere in rete da posizione ravvicinata portando il risultato sul quattro a uno.
Al 87′ chiude i conti Ymeri con un tiro da fuori area di rigore che trova la base del palo per poi finire in rete.