sponsor_P
sponsor_P

Affidamento Ezio Sclavi, comunicato stampa dell’Argentina Arma

COMUNICATO STAMPA ARGENTINA ARMA
Procedura ad evidenza pubblica di affidamento dell’impianto sportivo per il gioco del calcio di proprietà del Comune di Taggia denominato “Ezio Sclavi”.
In data 5 dicembre 2023, all’apertura della busta economica, la “Commissione di Gara” ha dichiarato ai partecipanti alla procedura della gara in oggetto che l’offerta economicamente vantaggiosa fosse quella del costituendo RTI formato dal Taggia e dalla Sanremese Calcio.
Essendo interesse del RTI formato dall’Argentina Arma SSD RL e dalla POLISPORTIVA DEI FIORI 2.3 ASD impugnare le risultanze della procedura, gravemente viziata già dall’ammissione
dell’attuale aggiudicataria (cfr. sentenza del Cons. Stato, sez. V, 21 agosto 2023, n. 7870, la quale ribadisce l’obbligo per l’Amministrazione di escludere i partecipanti alla gara che non dimostrino che la costituzione del RTI o l’impegno a costituire il RTI fosse anteriore alla presentazione dell’offerta con
documento avente data certa), si chiede se l’Ente abbia già provveduto ad aggiudicare la gara ovvero se siano in corso gli eventuali accertamenti, che si auspicano vengano assunti in ossequio alla normativa e alla giurisprudenza applicabile surrichiamata.
La presente è altresì formulata per conoscere l’esatto termine per poter procedere all’accesso di tutti i documenti di gara, il quale, come noto, ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. d, D.Lgs. 36/2023,
potrà essere esercitato “in relazione alle offerte e ai verbali relativi alla valutazione delle stesse e agli atti, dati e informazioni a questa presupposti” solo dall’adozione dell’aggiudicazione.
Rimanendo in attesa di un cortese quanto sollecito riscontro, si porgono i più cordiali saluti.

condividi:

condividi:

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Flash
Calcio Flash Ponente