FINALE. Omar Leo tra i migliori in campo:”Il percorso è ancora lungo, ma la strada è quella giusta”

omar-leo-finale

Omar Leo, difensore classe ’95 con quasi 100 presenze in Serie D, si sta mettendo in mostra anche con la maglia del Finale. L’anno scorso è stato uno dei protagonisti della strepitosa annata dell’Argentina Arma, 37 partite giocate su 38 totali, il rinnovo sembrava una semplice formalità ed invece, a pochi giorni dalla chiusura del mercato, non si fece più nulla. Ora riparte da Finale, alla ricerca di un sogno chiamato professionismo, 2 assist nelle ultime 3 partite sono un bel biglietto da visita. Ecco le sue parole dopo la bella vittoria sul Grosseto:

Sapevamo che Grosseto è una piazza calda e ha sicuramente una squadra con dei valori che non rispecchiano la classifica attuale, siamo andati con la convinzione di far bene e metterli in difficoltà e i 3 punti sono meritati e coronano una prestazione di altissimo livello da parte della squadra. Personalmente sono contento di aver fatto l’assist a Figone e di aver dato il mio contributo positivo alla squadra. Il percorso è ancora lungo, ma abbiamo imboccato la strada giusta per fare bene.