+39 349 5151878

calcioflashponente@gmail.com

[FOTOTIFO] Ultras Imperia a Nizza nel ricordo del 14 Luglio

IMG_2278Sono impresse nelle nostre menti, purtroppo, le immagini dell’attentato terroristico del 14 Luglio, a Nizza. È già passato un mese da quel tragico evento, da quella tragica notte che sarebbe dovuta essere un momento di festa e di spensieratezza per le migliaia di persone radunate sulla Promenade des Anglais per assistere ai fuochi di artificio per le celebrazioni della Festa Nazionale della Francia e che invece si è tramutata in una nottata da incubo, con ben 85 vite prematuramente spezzate.

Come detto, è già passato un mese preciso da quella triste notte e proprio il 14 agosto la città intera si è raccolta, silenziosamente, per ricordare e omaggiare quelle vittime.

Il lungomare di Nizza si è dunque riempito di una marea di persone e di un vero e proprio mare di fiori deposti nei luoghi della tragedia.

In questo stesso giorno, inoltre, la squadra del Nizza ha iniziato il proprio campionato di Ligue1 con la partita in casa contro il Rennes e proprio in occasione di questa sfida le due squadre hanno deciso di scendere in campo con delle maglie speciali in ricordo delle vittime: bianca per il Nizza e rossa per il Rennes, senza nessun tipo di sponsor o pubblicità, ma soltanto con lo stemma delle società e un cuore stilizzato formato da una linea a spirale che unisce i nomi di battesimo delle 85 persone che persero la vita quella notte. Quelle stesse maglie verranno poi messe all’asta per raccogliere fondi destinate alle famiglie di quelle vittime.

Lo stadio, all’ingresso in campo delle squadre, si è colorato di bianco, grazie ai palloncini lasciati volare in campo e ai numerosi cartoncini dello stesso colore esposti dai tifosi sugli spalti. Alcuni di questi cartoncini riportavano anche il numero 85. Molti anche gli striscioni in ricordo, affissi sulle balaustre degli spalti, mentre nella Curva Sud del Nizza i cartoncini bianchi hanno formato la scritta “RIP”.

E nel settore popolare, quello più caldo, dello stadio della squadra rossonera, erano presenti anche gli Ultras dell’Imperia, storicamente gemellati con la tifoseria del Nizza.

Gli Ultras nerazzurri, come si evince dalle foto pubblicate sulla loro pagina facebook ufficiale e su quella della società dell’Imperia, hanno anche partecipato alla manifestazione in ricordo delle vittime svoltasi sul lungomare di Nizza nel pomeriggio, depositando una corona di fiori commemorativa. Successivamente hanno assistito alla partita di campionato contro il Rennes, fianco a fianco ai propri fratelli francesi, esponendo anche il loro striscione “Ultras Imperia” al centro della Curva Sud Nizza e partecipando attivamente a questa giornata dedicata al ricordo di quelle 85 vittime innocenti, barbaramente strappate alla vita da un vile e folle gesto terroristico.

Un gesto, quello dei sostenitori imperiesi, che va sottolineato ed evidenziato fortemente perché, al di là degli stereotipi che oramai ci sono stati imposti e che vengono spacciati, dalla maggior parte dell’opinione pubblica, come oro colato, essere Ultras è anche, e sopratutto, questo.

Daniele Caroleo

condividi:

condividi:

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Flash

OFFERTA PUBBLICITA'

Vuoi acquistare questo spazio pubblicitario? Contattaci subito e per un piccolo contributo potrai avere maggiori visualizzazioni

OFFERTA PUBBLICITA'

Vuoi acquistare questo spazio pubblicitario? Contattaci subito e per un piccolo contributo potrai avere maggiori visualizzazioni