La Serie A ripartirà così: vietato protestare con l’arbitro

La Lega Serie A ha redatto le linee guida in vista di un possibile ritorno in campo dopo metà giugno. Nell’impianto di gioco saranno ammesse massimo 300 persone, nessun contatto con gli arbitri prima dell’inizio e durante la gara sarà vietato protestare e avvicinarsi a meno di 1,5 metri. Vietate le strette di mano.