L’Ospedaletti mette le basi per il 2021/2022 e conferma José Espinal responsabile del settore giovanile

L’Ospedaletti inizia a programmare la stagione 2021/2022 e parte da uno dei suoi pilastri. La società orange ha confermato nelle ultime ore José Espinal come responsabile del settore giovanile, ruolo di cruciale importanza per quello che è il maggiore interesse dell’Ospedaletti: la crescita umana e sportiva dei futuri calciatori.
Espinal fa parte della famiglia orange da sei anni e la sua conferma è riprova della costante crescita da parte della società in un percorso che è simbolo di continua progressione e stabilità.

 

Sono molte le iniziative in programma per l’estate e per la prossima stagione, quella che sarà simbolo di rilancio e ripartenza per l’Ospedaletti e per l’intero movimento calcistico locale. Al centro, come sempre, i giovani e il loro sviluppo.

 

Il presidente Luca Barbagallo negli ultimi giorni ha incontrato lo staff tecnico orange per ribadire l’intento di proseguire tutti insieme anche per la prossima stagione, riprendendo da dove tutto si è interrotto. La squadre orange è compatta e vuole già mettere le basi per il 2021/2022. Perché anche al momento della ripartenza ci sarà sempre più gusto a essere orange.