sponsor_P
sponsor_P

Real Santo Stefano, dalla Lettonia il “Drago” Aksels Lagzdins: 193 cm di potenza per mister Cavalcante

Uno dei grandi colpi di mercato di questa stagione ponentina, è sicuramente l’attaccante lettone Aksels Lagzdins, in forza al Real Santo Stefano. Nato a Riga, la capitale, il 1° ottobre del 1993, il “Drago” del Real ha giocato per 14 stagioni sempre nella stessa squadra: la Pro Polonghera. Quest’anno la scelta di trasferirsi a Riva Ligure con la sua fidanzata e l’approdo nel club del presidente Alex Buffa. Alto 193 centimetri per 89 kg, Aksels è sicuramente il prototipo dell’attaccante moderno, bravo a muoversi su tutto il fronte d’attacco e imbattibile nei duelli aerei. Dotato di buona tecnica, riesce a dialogare al meglio con i compagni, sono già 3, infatti, gli assist serviti in questo primo scorcio di stagione. Bene anche sotto il punto di visto realizzato, dove in 3 partite disputate, ha già segnato 2 gol: contro il San Bartolomeo Cervo e domenica scorsa contro il Bordighera Sant’Ampelio. Può essere lui l’arma in più del Real di mister Luca Cavalcante; un “Drago” per salire più in alto possibile nella classifica del campionato di Seconda Categoria. Qui di seguito il suo gol contro il Bordighera Sant’Ampelio:

condividi:

condividi:

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Flash
Cerca
Close this search box.
Calcio Flash Ponente