Taggia, primo gol di Fabrizio Cadenazzi in giallorosso:”Lo dedico a mia moglie e a mio figlio”

Il Taggia batte il Bragno 2-1 e conquista la semifinale di Coppa Italia di Promozione. Primo gol in giallorosso per il nuovo acquisto Fabrizio Cadenazzi, che si conferma per l’ennesima volta giocatore di grandissimo valore:

È stata una partita giocata bene, in particolar modo nel primo tempo, dove abbiamo fatto delle buone giocate, quelle che ci chiede il mister. Nel secondo tempo, per assurdo, abbiamo giocato meno bene, ma abbiamo avuto più occasioni per segnare. Anche chi ha giocato meno finora ha dimostrato di essere parte integrante ed importante per questa squadra. Adesso senza fare voli pindarici ci godiamo il momento, consapevoli del fatto che ogni domenica sarà sempre più difficile, a partire già dalla prossima.
Il gol è stato un colpo di testa su un calcio d’angolo perfetto da parte di Tarantola e ho dovuto solo spingere il pallone in rete. Vorrei dedicarlo a mia moglie e a mio figlio, che mi supportano e sopportano sempre.