Taggia, un gol ogni 42 minuti per Matteo Cutellè

Inizio da favola per Matteo Cutellè con la maglia del Taggia. L’ex attaccante di Ospedaletti e Sanstevese, arrivato in giallorosso come alternativa a Rovella e Gambacorta, si sta ritagliando uno spazio importante nelle scelte di mister Simone Siciliano. Con Rovella out per motivi personali, Cutellè si è fatto trovare pronto nella decisiva sfida di Coppa Italia contro il Ventimiglia, segnando una doppietta decisiva ai fini della qualificazione alla fase successiva. Il bomber giallorosso si è ripetuto a distanza di qualche giorno, mettendo lo zampino nel 4 a 1 esterno sul difficile campo dell’Arenzano. La media gol è strepitosa: 126 minuti giocati e 3 reti all’attivo (1 gol ogni 42 minuti).