I TOP E I FLOP DEL CALCIO PONENTINO

CALCIO PONENTINO, I TOP E I FLOP DEI CAMPIONATI

TOP – Al terzo posto Samuele Massolo, il portiere della Sanremese classe ’96, sta disputando un ottimo campionato. Bravissimo tra i pali e nelle uscite, il numero 1 biancoazzurro, nonostante la giovane età, riesce a comandare nel migliore dei modi la retroguardia matuziana, dimostrando un’esperienza da veterano . Al secondo posto Armando Miceli, il numero 10 granata sta giocando davvero un gran calcio, giocate sopraffine e mai banali, lanci illuminanti, dribbling fulminei e già quattro gol nel campionato di Eccellenza. Sul gradino più alto del podio, non poteva esserci che lui, Elia Zunino, la punta del Pietra Ligure sta vivendo la sua stagione di grazia, il classico anno in cui diventi un po’ come il Re Mida , solo che invece di trasformare in oro tutto ciò che tocchi, trasformi in gol ogni pallone giocato. Zunino ha già segnato 11 reti nel campionato di Promozione in appena 6 partite, media di 1,8 ogni 90 minuti.

FLOP – Sul gradino più basso del podio c’è Francesco Rosso, il centrocampista del Taggia non è ancora riuscito a ripetere le stupende prestazioni della passata stagione, un piccolo infortunio e il momento no dei tabiesi le cause di questo flop. Al secondo posto Nicholas Costantini, da un giocatore come lui ci si aspetta sempre il meglio, quest’anno invece sta deludendo le aspettative, una condizione atletica non ottimale e, gli scarsi risultati ottenuti dalla squadra allenata da Nicola Ascoli, sono le cause principali. L’anno scorso è stato premiato dalla nostra redazione come miglior centrocampista, ci sono ancora tante partite per dimostrare, ancora una volta, il suo immenso valore. Al primo posto Josè Espinal, l’attaccante originario di Santo Domingo non sta facendo la differenza, da un giocatore cresciuto calcisticamente nell’Atalanta e che ha delle presenze in Serie B, in C2 e in C1, ci si aspetta qualcosa di più.