Andora-Dianese&Golfo 0-0. La cronaca della partita

ANDORA – DIANESE&GOLFO  0 – 0

img-20161009-wa0058

Si preannunciava ostica la trasferta ad Andora per la capolista Dianese&Golfo. Ed il campo ha confermato le aspettative.
Subito propositivi gli undici di Mister Sardo che già nei primi minuti hanno rischiato di passare in vantaggio sfruttando alcune palle inattive.
Vicino al gol Greco con una girata al limite dell’area parata da Pampararo.
Poi ancora Sparaccio che a tu per tu con il portiere trova i guantoni del numero 1, e Arrigo che calcia a lato.
Il primo tempo si chiude con un netto predominio degli ospiti che hanno fatto valere la qualità in campo.
Nella ripresa ancora Dianese&Golfo in avanti, sempre alla spasmodica ricerca del gol soprattutto con bomber Sparaccio, vicinissimo alla rete in più di un’occasione.
In campo molto nervosismo, l’Andora subisce il gioco degli avversari e tenta di fermarli spesso fallosamente. La squadra di casa tenta l’affondo nel finale trovando però sempre Scavuzzo pronto a difendere l’imbattibilità che persiste da inizio campionato.
In pieno recupero l’occasione che può cambiare la partita passa per i piedi di Casassa che dribbla due avversari in area e calcia addosso al portiere.
La partita si conclude a reti inviolate. Per l’Andora un prezioso punto conquistato, per la D&G una piccola battuta d’arresto che la fa scivolare al secondo posto in classifica dietro all’inarrestabile Alassio.

Redazione