sponsor_P
sponsor_P

Sanremese, il cambio in panchina al momento non ha dato i suoi frutti

Dopo l’avvicendamento in panchina tra Giannini e Gori (con la parentesi di Caverzan contro il Vado), la Sanremese ha raccolto appena 4 punti in 7 partite, frutto dei pareggi con Vado, Fezzanese, Città di Varese e Alba. La media punti è scesa notevolmente, passando da 1,22 di Giannini, a 0,5 di Gori. Con Giannini i matuziani avevano subito 16 reti, realizzandone 10 (-6), nelle successive 7 gare sono stati realizzati solamente 3 gol e subiti 6 (-3). Un dato preoccupante è quello relativo ai punti fatti in casa, con i biancazzurri addirittura all’ultimo posto con solo 6 punti racimolati al “Comunale”. Molto meglio fuori casa: sono 9, infatti, i punti totalizzati, che valgono il 7° posto nella speciale classifica. Prima della sosta il calendario prevede tre partite fondamentali per riprendersi da due mesi senza vittorie (sono 10 le partite senza i 3 punti), tutte contro squadre invischiate nella zona retrocessione/playout: Chieri in casa, Pinerolo in trasferta e Pont Donnaz in casa. 270 minuti che saranno a dir poco decisivi per il prosieguo della stagione e per affrontare al meglio il lavoro nella sosta natalizia, con il campionato che riprenderà il 7 gennaio (Sanremese-Chisola, 1° giornata di ritorno).

condividi:

condividi:

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Flash
Calcio Flash Ponente